dalla-crisi-al-successo-la-rinascita-di-pakito-jungle-palace-grazie-alla-sua-pagina-facebook

Dalla crisi al successo: la rinascita di Pakito Jungle Palace grazie alla sua pagina Facebook

Per un’attività presente da tanti anni investire nella pubblicità su internet può essere una grande opportunità per trovare nuovi clienti.

È stato così anche per Pakito Jungle Palace, una pizzeria con parco giochi a tema che anni fa ha dovuto fare i conti con la crisi e una concorrenza sempre più alta. 

Per un imprenditore non è mai facile vedere un locale semivuoto e, ancor di più, non avere certezza sulla possibilità di garantire il lavoro ai suoi dipendenti.

“Il proprietario allora decise di creare una pagina Facebook” – racconta Giovanna, la responsabile social – “ma quando mi disse di investire i primi 10 euro sui nuovi post non mi sembrava la scelta migliore.”

“Mancavano i soldi per gli stipendi e spenderne altri per Facebook mi sembrava assurdo”

Oggi Pakito Jungle Palace, nella provincia di Trapani, è la scelta preferita dalle famiglie che desiderano gustare un’ottima pizza senza rinunciare al divertimento in un parco a tema ricco di eventi!

Ovviamente vi starete chiedendo come dalla crisi, sfruttando la sua pagina Facebook, Pakito Jungle Palace sia riuscito ad aumentare il proprio fatturato.

“Nel nostro caso essere assistiti in modo professionale e costante è stato fondamentale per cambiare le nostre sorti.” – ci racconta Giovanna –  “Sin dai primi mesi gli investimenti stavano portando i loro frutti e, se da una parte i clienti abituali tornavano sempre più spesso, dall’altra nuove persone arrivavano ogni giorno.

Grazie a Saally, la consulente virtuale che ha affiancato Giovanna, Pakito Jungle Palace è riuscito a rilanciarsi.

Vediamo ora i tre segreti principali che hanno permesso tutto questo.
  1. Capire a chi rivolgersi

“Iniziai a controllare i dati della pagina di Pakito Jungle Palace su Facebook per capire chi fosse il nostro cliente tipo” – dice Giovanna – “I numeri erano tutti davanti a me, ma comprenderli era difficile.”

Saally, però, si è rivelata cruciale: sintetizzando ed evidenziando i risultati della pagina, mi ha suggerito il pubblico più simile a quello che già seguiva Pakito indicandomi anche la cifra ideale da investire per raggiungerlo.”

  1.   Creare contenuti personalizzati

“Per riuscire ad attirare l’attenzione di chi seguiva la nostra pagina avevo bisogno di sapere cosa piace ai nostri fan e in questo mi ha aiutata Saally” spiega Giovanna.

“Infatti, prima di scrivere i post  mi suggeriva quale foto scattare e cosa sarebbe stato meglio scrivere per raccontare l’unicità della nostra pizzeria. In questo modo i mi piace, insieme all’interesse da parte dei clienti, aumentavano sempre di più.”

  1. Decidere quanto investire per ogni post

Dopo aver scritto il post e preparato il pubblico su cui promuoverlo ci fu un altro dubbio importante: “Quanto devo investire per ogni post?”

“Dovevo decidere se far arrivare la pubblicità alle persone che vivevano vicine o magari anche a centinaia di km di distanza.

Nel secondo caso, ovviamente, la somma da investire era più alta, ma grazie ai suggerimenti di Saally a Pakito Jungle Palace è bastato promuoversi nelle città vicine per riuscire a ottenere ottimi risultati!”

Scopri come Saally può aiutare anche la tua attività ->

P.S. Quando si è sul mercato da tanti anni è difficile riuscire a competere con i concorrenti e stare al passo con i tempi.

Nell’articolo sopra possiamo leggere come Pakito Jungle Palace, è riuscito a sfruttare la propria pagina Facebook grazie a Sally, aumentando anche il suo fatturato.

Dalla crisi al successo: la rinascita di Pakito Jungle Palace grazie alla sua pagina Facebook

Share this post

Condividi su facebook
Condividi su google
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su print
Condividi su email