cosa-scrivere-in-un-post-limportanza-del-piano-editoriale

Cosa scrivere in un post: l’importanza del piano editoriale

Facebook raccomanda di pubblicare i propri post suddividendoli per diversi argomenti che compongono il “piano editoriale”.

Il più delle volte riuscire a pensare cosa scrivere nei post è più complicato di crearne uno.

Infatti non è semplice capire perché un argomento funziona più di un altro o perché lo stesso per i nostri concorrenti funziona, mentre per noi no.

Così spesso ci si limita a descrivere le offerte e scrivere solo di ciò che si vende.

Parlare solo dell’offerta equivale però a perdere l’interesse di chi segue la nostra pagina.

Seguendo un piano editoriale più variegato i vantaggi sono diversi: tra i più importanti potrai fidelizzare i clienti, che saranno più incuriositi nell’andare a vedere di cosa parlerai.

Questo permetterà anche di consolidare il rapporto di fiducia che loro hanno nei vostri confronti, perché inizieranno a capire meglio chi sei.

Inizia anche tu a parlare dei 4 argomenti che renderanno la tua pagina più interessante, vediamoli insieme:
  1. People (Presenta il tuo dipendente)

Parla di chi lavora con te o, nel caso in cui fossi un libero professionista, di come si svolge la tua giornata lavorativa.

Mostra a chi ti segue il dietro le quinte e falle sentire più partecipi di ciò che fai, in questo modo il loro grado di fiducia nei confronti della tua azienda aumenterà.

  1. Company – (Presenta la tua azienda)

Fai vedere la tua base, dove lavori, i tuoi strumenti di lavoro e racconta la tua azienda a 360°: da quando è nata, alle sue origini, fino agli obiettivi che vorrai raggiungere, perché no, proprio insieme a chi ti segue.

  1. Product – (Parla della tua offerta)

Questa è sicuramente la parte che la gran parte delle persone utilizza più spesso: scrivere delle offerte speciali o raccontare i prodotti che vendiamo.

Non è sbagliato, ma come abbiamo visto deve essere inserito in un piano editoriale che comprenda anche altri argomenti, in modo che le persone capiscano come si è arrivati a ciò che offriamo e non si annoino di vedere contenuti sempre simili.

  1. Be Social – (Racconta la tua storia)

Questa è la sezione in cui ti puoi sbizzarrire un po’ di più: racconta la tua storia, riporta le notizie relative al tuo settore e commentale, mostrando le tue qualità e competenze in ciò che fai.

Un esempio? Se ti occupi di cibo biologico, commenta le ultime notizie che ritieni più interessanti per quella settimana, cercando di coinvolgere anche chi ti legge.

Come vedi gli argomenti di cui parlare sono davvero tanti, non ti resta che iniziare a preparare un post per ognuna di queste categorie e pubblicarlo in giorni diversi della settimana.

Non lasciarti sfuggire la possibilità di avere un piano editoriale creato su misura per la tua attività!
Clicca qui per scoprire se Saally può fare al caso tuo!

P.S. Non sempre è facile capire cosa scrivere nelle nostre pagine e, spesso, ci limitiamo così a scrivere solo di ciò che offriamo. Niente di più sbagliato! Utilizza un piano editoriale con le 4 categorie che trovi in questo articolo e inizia a coinvolgere i tuoi utenti!

Cosa scrivere in un post: l’importanza del piano editoriale

Share this post

Condividi su facebook
Condividi su google
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su print
Condividi su email